Sentirsi parte di un popolo, di una comunità, di un sogno. Una Piazza San Giovanni strapiena che urla il nome di Enrico Berlinguer sapendo che altri dovrebbero sciacquarsi la bocca pronunciandolo, una piazza che intona a voce ancora più alta una parola meravigliosa quanto sconosciuta alla politica degli ultimi anni: ONESTA’.

Vedere un’amica come Laura Agea, una cittadina come noi, su quel palco di Piazza San Giovanni…ragazzi, la giornata di ieri resterà sempre nel mio cuore. Un giorno sarò fiero di poter dire ai miei figli “io c’ero”. Un giorno anche i più incerti, anche i più imbevuti della disinformazione di Stato capiranno tutto il male che i partiti -un tempo nobili associazioni, oggi orribili congreghe di affaristi- hanno fatto al nostro Paese e soprattutto ai giovani.

“Se sogni da solo, stai dormendo….se sogni con milioni di persone, stai facendo la rivoluzione”.

Ora votiamo e poi, finalmente, usciamo #arivederlestelle

Mirco Piazza San Giovanni 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *