Mai più Bibbiano

Ho scritto per la prima volta su questa orribile vicenda il 28 giugno, quando ancora la notizia era appena uscita. In quella occasione non indicai nomi e sigle di partito perché credo ci siano vicende troppo gravi per diventare oggetto di scontro politico. Purtroppo mi illudevo. Ciò che ha sconvolto …

M5S, basta depressione, rialziamo la testa!

Stiamo decisamente vivendo male questi mesi. Senza renderci conto che li rimpiangeremo per tutta la vita. Siamo al Governo dell’Italia, abbiamo realizzato già riforme di importanza epocale (legge anti-corruzione, reddito di cittadinanza, decreto Dignità…) eppure non riusciamo a sorridere. Abbiamo pensato per anni di poter cambiare questo Paese da soli …

Una Comunità di Idee

C’è chi riesce a vedere il futuro prima degli altri. Si tratta di persone straordinarie, spesso emarginate dai propri contemporanei semplicemente perché non riescono a capirne la grandezza. Adriano Olivetti era certamente una di queste persone.Nel 1945 Adriano Olivetti scriveva “L’Ordine politico delle Comunità”, un testo fondamentale in cui racchiudeva …

Sogni o son..daggi / 2

Circa un mese prima delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 scrissi un post in cui pronosticai, senza grosse difficoltà, l’ennesima stima sbagliata da parte dei sondaggisti. Il post è qui: http://mircogiubilei.it/2018/02/06/sogni-o-son-daggi/ Da alcuni mesi la “moda” dei sondaggi, pur dopo i ripetuti clamorosi flop nelle previsioni fatte in ognuna …

L’Italia delle Comunità

Scrivo questo post con grande emozione. Lo scrivo a completamento di un lungo percorso, iniziato un po’ per curiosità circa due anni fa. Iniziò da un foglio excel in cui iniziai a fare qualche conto. La mia teoria, al tempo, era che potesse esserci una sorta di comparabilità matematica – …

Libertà di stampa

Ogni libertà costituzionale, in primis quella di stampa, deve essere rispettata e tutelata. I primi a doverla rispettare e tutelare, usandola con onestà intellettuale, dovrebbero essere proprio coloro che scelgono di fare un mestiere nobilissimo come quello di giornalista. In ogni professione c’è chi esercita con disciplina e onore, ma …

Non pensare all’elefante!

George Lakoff è un linguista di Berkeley. Così scrive della sua opera “Non pensare all’elefante” il critico David Frati: “Ai suoi studenti del corso di Scienze cognitive e Linguistica all’Università di Berkeley, George Lakoff spesso propone un esercizio molto semplice ma invariabilmente destinato a mettere in crisi anche il più …

Daisy, non è razzismo, ma un’altra forma di idiozia

La vicenda del ferimento dell’atleta azzurra Daisy Osakue deve far riflettere. Viviamo tempi violenti e tristi, in cui è bene essere sicuri di ciò che si dice prima di lanciare anatemi, creare paure o comunque continuare ad alimentare un clima di scontro che ha evidenti (e francamente tristissime) finalità solo …

Tra #portichiusi e #maglietterosse

Non vi dico nulla di nuovo: la politica è sempre più spesso sostituita dalla semplice e sempre più becera comunicazione politica. Tutto diventa slogan, tutto fa titolo, tutto fa tweet… e pazienza se a farne le spese sono i contenuti. Il dibattito sul gestione dei flussi migratori diventa dunque solo …

Fermarsi ai titoli

Sono pochi quelli che leggono interamente un testo, moltissimi invece quelli che si limitano a leggere i titoli. E sui titoli, solo su quelli, danno giudizi. Se siete arrivati a leggere fino a qui sappiate che vi voglio bene. Se ne avete voglia vi chiedo di riflettere con me su …

Fascista a chi? Non abbiate paura del cambiamento

Un nuovo Governo inevitabilmente divide. Da una parte (ed è molto strano essere per la prima volta da quella parte) c’è la speranza e l’entusiasmo di chi ha condotto un lungo percorso e ora legittimamente non vede l’ora di mettersi all’opera; dall’altra chi teme la fine del Mondo, le cavallette, …

Dalle Parole Guerriere al Governo del Cambiamento

Ce l’abbiamo fatta! Dopo 88 giorni dalle elezioni del 4 marzo e un percorso estremamente complesso l’Italia ha finalmente un nuovo Governo, il #governodelcambiamento guidato dal Prof. Giuseppe Conte. A sostenere il Governo sarà una maggioranza assolutamente inedita formata da Movimento 5 Stelle e Lega. Grazie Luigi per il grande …

Quello che ci siamo persi

Ecco il governo del prof. Giuseppe Conte, il governo che – per sommo volere dei mercati – non vedrà la luce. Evito ulteriori commenti. Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte Vicepresidente, Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico: Luigi Di Maio Vicepresidente, Ministro degli Interni: Matteo Salvini Sottosegretario alla Presidenza: Giancarlo …

L’attesa

Dunque, ancora la strada sembra incredibilmente lunga, eppure… 1) dopo circa 70 giorni dalle elezioni, a fronte dei sei mesi impiegati dall’infallibile Germania, due forze politiche diverse tra loro si sono accordate su un Contratto di Governo; 2) tale Contratto è stato votato, con molta celerità visto che tutti i …