Montedoglio, 5 anni dopo

Montedoglio, 5 anni dopo

Sono passati esattamente 5 anni da quella sera del 29 dicembre 2010 quando un’intera vallata immersa, come ora, nel clima delle festività natalizie si ritrovò spaventata e confusa a fare i conti con il crollo di un tratto dello scolmatore della Diga di Montedoglio. Stamattina eravamo lì a constatare, ancora una volta, uno scenario che…

infrastrutture, M5S Anghiari, M5S Sansepolcro, Uncategorized , ,

Montedoglio: fatta la nomina, dimenticata la Diga?

(Articolo pubblicato su “L’Onestà”) La serata del 29 dicembre 2010 resterà a lungo nella memoria degli abitanti della Valtiberina, questo è certo. Alle 21,30 circa una parte dello sfioramento della Diga di Montedoglio abbandonò definitivamente la sua sede causando la fuoriuscita di una notevole massa d’acqua, dalla portata – secondo le stime – di oltre 600…

L'Onestà, M5S, Uncategorized ,

Eaut Out

Comunicato congiunto di 12 (dodici) movimenti politici cittadini , che si oppongono ad un PD connivente ai giochi di potere fatti in Regione Toscana Sansepolcro – Quanto avvenuto in Consiglio Comunale a Sansepolcro il 27 Aprile scorso, con il Sindaco Daniela Frullani che ha alzato bandiera bianca sulla battaglia per ottenere un rappresentante della Valtiberina nel…

acqua, Uncategorized

Nella Diga annega la credibilità dei partiti

Il dibattito rovente di queste settimane sul nominativo del rappresentante toscano nell’Ente Acque francamente non riesce ad entusiasmarci. Come al solito si combattono fittizie battaglie all’arma bianca tra i partiti, in questo caso anzi tra le mille “correnti” del Partito Democratico, per l’assegnazione di un incarico pubblico, ovviamente ben remunerato. Sarà un caso, ma i…

costi della politica, regione toscana, Uncategorized , ,

I furbetti della Sinistra nostrana

I furbetti della Sinistra nostrana

Continua il dibattito sulla costituzione del nuovo ente gestore della diga di Montedoglio e continua lo stucchevole rimpallo di responsabilità tra i vari soggetti artefici di una decisione che danneggia ulteriormente la Valtiberina. Quello che la nostra vallata chiedeva si poteva sintetizzare in due richieste: avere voce in capitolo nelle decisioni future legate al bacino…

acqua, regione toscana, Uncategorized ,