Quello che ci siamo persi

0 Comments

Ecco il governo del prof. Giuseppe Conte, il governo che – per sommo volere dei mercati – non vedrà la luce. Evito ulteriori commenti. Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte Vicepresidente, Ministro del Lavoro e dello

L’attesa

0 Comments

Dunque, ancora la strada sembra incredibilmente lunga, eppure… 1) dopo circa 70 giorni dalle elezioni, a fronte dei sei mesi impiegati dall’infallibile Germania, due forze politiche diverse tra loro si sono accordate su un Contratto

Abbiamo un Contratto

0 Comments

Il Presidente Mattarella non vuole leggere le bozze del Contratto di Governo, ma solo il testo definitivo. Giusto. Attendo anch’io con una crescente impazienza di leggere il testo definitivo e mi rifiuto di leggere presunti

Come fai sbagli (ma ormai ci siamo abituati)

0 Comments

Quando qualcosa non quadra è sempre bene mettere in fila i fatti per capire come stanno le cose. Il 4 marzo ci sono state le elezioni politiche ed hanno avuto dei risultati tali da non

Una modesta proposta di legge elettorale

0 Comments

Alcuni giorni fa ho scritto un post in cui ricordavo un episodio della storia politica della mia città che mi ha visto, seppur marginalmente, protagonista. Auto-cito: Le elezioni comunali del 2011 sono state per me

La scelta di Salvini

0 Comments

Dare un Governo all’Italia non è mai stato semplice, ma oggi appare un vero e proprio rompicapo. La forte contrapposizione tripolare (per certi aspetti quadripolare) degli ultimi anni rende oggettivamente improbabile qualsiasi ipotesi di alleanza

A muso duro

0 Comments

Le settimane di “trattative” dopo le elezioni nazionali mi portano alla mente questa splendida canzone di Pierangelo Bertoli. La politica viene spesso descritta come l’arte del compromesso, una definizione che – in tutta sincerità –

Quando non si è capito il giuoco

0 Comments

Dopo le elezioni del 2013, quelle della “non-vittoria” di Bersani per molte settimane l’allora segretario PD provocò il M5S, arrivato secondo grazie a/per colpa della manciata di voti presi dai vendoliani di SEL, chiedendo un

I castori

0 Comments

(flashback dall’infanzia) Mi hanno sempre affascinato i castori, animaletti costruttori, ingegneri per nascita ognuno con un Master in costruzione di dighe. Da piccolo mi sono innamorato di loro grazie a “Don Chuck castoro”, anime degli

Roberto Fico, Presidente

0 Comments

Roberto Fico incarna la storia del Movimento, fin da quelle prime battaglie portate avanti dai primi pionieri armati di sana utopia e incrollabile speranza. Quando ho iniziato ad essere attivista del Movimento Roberto già c’era

Elezioni 2018: boom M5S e Lega, PD annientato

0 Comments

Che notte! Anni di lotte per giungere ad un risultato che non sarà completamente trionfale, ma che ci deve inorgoglire. Altre considerazioni: 1. Ottenere il 32,5%, circa un 7% in più rispetto al 2013, era

Buon voto a tutti!

0 Comments

I candidati premier del centrodestra sono l’antieuropeista Salvini e il presidente del parlamento europeo Tajani. Uno l’esatto opposto dell’altro. Spero sia finalmente chiaro a tutti che quella coalizione non esiste! Scenario 1) il cdx vince

Antifascismo di ritorno

0 Comments

Siamo nel 2018, la guerra è finita da 73 anni e con essa il regime fascista. Mancano poche settimane alle elezioni e uno dei temi più caldi della campagna elettorale è l’antifascismo. Qualcosa non quadra.

Macerata dall’ideologia

0 Comments

I terribili fatti di Macerata hanno portato al massimo livello di attenzione e di urgenza i temi dell’immigrazione e dell’accoglienza. Sull’argomento si potrebbero scrivere migliaia di pagine, ma non è questa la sede e non

Silvio Boldrinoni

0 Comments

(editoriale di Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano del 6 febbrario 2018) Era il 23 agosto 2009 e lui, a parte un colorito mogano-palissandro, era tirato a lucido e laccato come un sanitario Ideal Standard. Lui

L’Italia delle Comunità