Loading...
M5SpoliticaSansepolcroUncategorized

Stasera Meetup a Sansepolcro – INVITO

Pubblico un bel post di Agnese Zampieri, credo sia un ottimo invito a partecipare. La città cambia anche senza il nostro intervento, ma se deleghiamo tutto agli altri probabilmente (per non dire sicuramente), cambierà in peggio.

Mentre le persone dormono cullate da distrazioni ben studiate succedono queste cose allucinanti (uno di innumerevoli esempi), non ce ne preoccupiamo purtroppo, finché le nostre libertà non vengono intaccate direttamente, sappiamo che non c’è giustizia sociale ad un passo da noi nel 2015 ma cosa ce ne frega? ancora non ci colpisce, e intanto, mentre la nostra generazione dorme beata davanti a Juve Napoli, uomini e donne, grande fratello e la bacheca di Facebook, ci sono anziani, che potrebbero essere i nostri nonni a rumare nei cassonetti. Ecco io ho scritto questo post, ma oltre a condividere, dissociarmi, cerco di fare qualcosa, la più semplice, invece di dormire, leggo, anche poco al giorno, quando ho tempo, perché ho sentito dire che mettendo anche solo un foglio sotto i piedi tutti i giorni, in un mese si cresce di centimetri ma con gli anni di metri, e la vista da lassù si amplia, si fanno scelte migliori, il giudizio migliora. Vorrei che diventasse di moda anche questo oltre ai jeans strappati e alle Stan Smith, leggere e sapere cosa ti succede intorno. All’inizio ti fa sentire stordito, come quando ci si sveglia la mattina e si è dormito 4 ore, dopo un po’ ti senti inc***ato perché alla fine dormendo certe schifezze non le vedevi, le berrette di Asos sono più fighe della terra dei fuochi, però poi ti inizi a svegliare, apri la finestra e la sensazione che provi è impagabile, ti senti più felice perché anche se quello che farai sarà la cosa più banale come fare la raccolta differenziata, c***o fai qualcosa, sei più consapevole, sei sveglio, sei vivo. Dopo un po’ però se sei da solo, ti senti un po’ inutile, cioè alla fine non sei nessuno, doti particolari? mah non mi viene in mente nulla, mentre stai lì a pensare a quando cazzeggiavi a scuola invece di studiare con la coda dell’occhio vedi muoversi qualcosa, ti giri e ti accorgi che altre persone si sono svegliate, non sei più da solo, e in questo scenario abbastanza catastrofico si stringono dei legami fortissimi e si riscopre il potere di un gruppo di persone che condivide la tua voglia di vedere il mondo intorno a te un po’ più giusto. Non scrivo mai su Facebook, cresciamo con la paura dell’errore, della caduta, del giudizio, così è molto diffuso il timore di prendere posizioni, esporsi, dire la propria, ma da oggi voglio iniziare anche a scrivere, si mettono in ordine i pensieri, si marcano i propri valori e ci vengono nuove idee, ma si scopre anche quanti la pensano come te, persone che si sono svegliate ma sono lontane e non le vedi.
 Stasera vado ad un incontro organizzato da simpatizzanti di Sansepolcro dei 5Stelle, un movimento di cui mi sono accorta leggendo, nessuno in famiglia mi ha inculcato niente, neanche pregiudizi, un movimento che non ha precedenti se ci si informa bene e che fa molta paura proprio per questo. Non è che andando a questo incontro si faccia niente di speciale, si incontrano persone come al bar, ma è anche un modo per informarsi (andando non ci si schiera insomma), stasera ad esempio un ragazzo si è preparato bene su come funziona il comune di Sansepolcro e stasera lo spiega agli altri, la prossima volta qualcun altro si preparerà su un altro argomento che può essere di maggior interesse, anche di attualità e fa la stessa cosa. Bello dai, io vado, se altri compaesani avessero tempo e voglia, contattatemi. Il lunedì ogni 15 giorni, stasera ore 21 sotto il pubbino.

Sansepolcro a 5 stelle  VALTIBERINA IN MOVIMENTO

P.s. non ho la dote della sintesi, scusate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *