Il gruppo di Anghiari del Movimento 5 Stelle desidera ringraziare tutti gli Anghiaresi che con le loro oltre 300 preferenze hanno dato ancora fiducia ad un movimento politico che mette alla base della propria attività l’onestà e la trasparenza, consapevoli del fatto che, non solo il cambiamento non potrà compiersi nel breve periodo, ma non avverrà ad alcun livello senza l’impegno e la partecipazione assidua dei cittadini.

Per chi ancora non ci conosce, il Meetup Anghiari5stelle nasce alla fine del 2012 dall’incontro con il Movimento Cinque Stelle di Arezzo e inizia la sua attività a ridosso della campagna elettorale per le elezioni amministrative del Febbraio 2013, mostrando la sua presenza sul territorio organizzando i primi banchetti informativi. Da quel momento il gruppo ha seguito e sostenuto costantemente le attività parlamentari dei propri rappresentanti, partecipando ad iniziative e eventi organizzati sia a livello locale che nazionale, maturando una propria consapevolezza politica e una parziale, per ora, conoscenza della macchina amministrativa. Per ragioni di spazio non staremo qui a fare elenchi, dove c’è da fare qualcosa di buono per i cittadini noi ci siamo, in piena autonomia, senza usare denaro pubblico, sostenendo ogni spesa a livello personale.

Il prossimo anno ad Anghiari saremo tutti chiamati alle Elezioni Comunali. Sarebbe nelle nostre intenzioni partecipare presentando una lista di persone che abbiano voglia e cuore di governare Anghiari.

I problemi di Anghiari sono comuni a molte altre realtà italiane, ma il problema dei problemi, che si porta poi dietro tutto il resto, è secondo noi la mancata, anzi negata, trasparenza degli atti amministrativi. Le voci corrono, le opposizioni interrogano, ma spesso tutto si perde nella notte dei tempi e il cittadino rimane senza risposte certe. Dal nostro punto di vista dovremmo invece essere costantemente informati delle attività dei nostri amministratori, dovremmo poter decidere del nostro futuro insieme ai nostri rappresentanti, anzi, dipendenti. Spese telefoniche pazze, finti imprenditori che restano a galla grazie a contributi pubblici, appalti per lavori assegnati “chissà su quale base”, immobili abbandonati o non adeguatamente valorizzati, il problema dei rifiuti completamente ignorato, l’immobilismo rispetto ai problemi pratici degli abitanti, sono solo alcuni problemi presi a caso che affliggono i nostri comuni. Ad Anghiari vorremmo che il ritornello “Finchè la barca va lasciala andare” finisse, vorremmo provare a cambiare le carte in tavola. Per questi motivi da tutta la cittadinanza ci aspettiamo quindi un segnale, un riscontro. Il futuro è nostro e tutti siamo chiamati a collaborare per costruirlo, giovani e meno giovani, ognuno con il proprio contributo.

Presto organizzeremo un incontro per parlare ai nostri sostenitori, ma anche a chi non ci conosce e vorrebbe sapere qualcosa di più del M5S rispetto a quello che viene sbandierato da giornali e tv. Nel frattempo, per chi fosse interessato, il nostro gruppo si riunisce ogni lunedì alle 21:15 presso la propria sede in via della Circonvallazione 33 , davanti alla Chiesa della Propositura.

Vi aspettiamo, dimostriamo tutti insieme che non sappiamo solo lamentarci, ma abbiamo voglia di costruire qualcosa di diverso, per noi e le generazioni che verranno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *