Il meetup Anghiari5stelle sempre nell’ottica di informare le persone e renderle consapevoli delle proprie scelte, propone due interessanti eventi che avranno luogo in paese nel mese di Maggio, subito dopo la Mostra Mercato dell’Artigianato.

Il giorno 8 Maggio saranno presenti ad Anghiari, presso l’Anghiari Hotel, l’economista Antonio Maria Rinaldi, docente di Economia Politica e Finanza Aziendale, e Maurizio Gustinicchi , scrittore e blogger di scenarieconomici.it..
In compagnia di questi due esperti di economia parleremo: “dell’attuale situazione economica, dei meccanismi della moneta, della possibile uscita dal circuito della moneta comune europea”.
Per chi vorrà sarà possibile, su prenotazione, fermarsi per un’apericena a base di specialità locali.

Il 15 di Maggio sarà ad Anghiari, presso il Teatro dei Ricomposti, Sabina Guzzanti, per presentare il suo film-documento “ La Trattativa”, storia del rapporto politico-mafioso all’interno delle nostre istituzioni. Lo spettacolo inizierà alle ore 21 e terminerà con un dibattito al quale sarà presente anche l’autrice del film.
Nomi e cognomi, parentele, scandali, attentati, stragi, strane scomparse di documenti mai spiegate al popolo italiano, si sa purtroppo dedito da secoli alla più cupa rassegnazione.
Il film presentato in anteprima a settembre al Festival del Cinema di Venezia e ritirato dalle sale cinematografiche dopo soli dieci giorni, chiediamoci il perché, è stato ripresentato in Parlamento presso la Camera Dei Deputati dal Movimento Cinque Stelle. L’evento, diffuso in diretta attraverso la rete, ha suscitato molto interesse, tanto che comuni cittadini, attivisti del M5S, insegnanti, hanno cominciato a chiederlo per poterlo proiettare in maniera indipendente.
Noi ce l’abbiamo messa tutta per l’organizzazione insieme al direttore del teatro Andrea Merendelli e ai commercianti che con il loro contributo hanno reso possibile la proiezione, ora sta agli Anghiaresi partecipare e dimostrare di voler essere cittadini informati.
-Meetup Anghiari5stelle-

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *