L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. I nostri padri costituenti erano dei giganti e hanno messo il lavoro già nel primo articolo della Costituzione. Oggi, con il 44% di giovani senza lavoro possiamo purtroppo dire che il mandato costituzionale sia stato pienamente tradito. C’è poco da festeggiare oggi dunque e le parate militari, considerando quanto spendiamo inutilmente per armamenti e simili (F35 e non solo) sono un ulteriore insulto alla Costituzione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *