Occorre creare le condizioni per riportare il lavoro a Sansepolcro, difendere l’occupazione e incentivare nuove attività. Il Comune può e deve fare molto. Il contesto di crisi generale non aiuta, ma ci obbliga a fare di necessità virtù e tagliare tutti gli sprechi, ancora enormi, nel bilancio comunale per reinvestirli massicciamente nella promozione di nuovi circuiti imprenditoriali, in particolar modo rivolti al mondo giovanile.

Attuando i progetti, già finanziati o facilmente finanziabili, presentati in questi anni da Viva Sansepolcro possiamo recuperare dal bilancio comunale cifre enormi. Si tratta di riorganizzare completamente la macchina comunale e la gestione di importanti servizi. Dalla sola gestione dei rifiuti, per fare un esempio, possiamo produrre risparmi per almeno un milione di euro l’anno e creare almeno 60-70 nuovi posti di lavoro.

Per lavoro intendiamo ovviamente lavoro qualificato ed equamente retribuito. Vanno valorizzate le competenze e diffuse le conoscenze. Il precariato umilia i giovani e danneggia l’economia.

Alfredo Milani, candidato assessore alle attività produttive di Viva Sansepolcro

Occorre parallelamente sviluppare e concretizzare al massimo il rapporto con gli istituti scolastici, al fine di realizzare finalmente quello stretto rapporto tra scuola e mondo del lavoro che il Comune deve, prima di ogni altro ente, promuovere e qualificare.

Il lavoro va creato, ma va anche difeso. In questi anni abbiamo assistito a vicende dolorose (Ce.Di., Buitoni, Valfungo, Molino Sociale) che hanno lasciato tantissime persone senza occupazione. Tutte queste crisi erano prevedibili e tante volte abbiamo sollecitato l’Amministrazione Comunale ad intervenire prima che fosse troppo tardi. Occorre un monitoraggio attento e continuo da parte del Comune sulle realtà imprenditoriali, occorre pretendere chiarezza in entrambi i sensi: il Comune deve finalmente accogliere anziché scacciare le imprese e le imprese devono fornire piani aziendali chiari e finalizzati allo sviluppo nonché alla qualificazione dell’occupazione.

Mirco Giubilei
Candidato Sindaco Viva Sansepolcro

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *