Comunicato stampa in risposta all’incredibile comunicato di PdL, UdC e Lega Nord

Ancora una volta gli aitanti amministratori del centrodestra nostrano, in risposta al sit-in dei cittadini, esasperati per la latitanza dell’amministrazione sui problemi della sicurezza e che rivendicano pacificamente il loro diritto a una vivibilità decorosa, non trovano meglio che rispondere con spregevoli e triviali invettive che denotano uno squallido comportamento arrogante e di nessun peso politico, con assenza culturale e fuori di qualsiasi rapporto civile.
Sansepolcro, nella sua vita repubblicana non ha mai vissuto periodi bui come l’attuale. La litigiosità è all’ordine del giorno nell’amministrare mentre c’è piena sintonia ad offendere le persone e ora anche giovani professionisti (giornalista) ancora non al loro soldo politico.
Caso strano in pochi minuti sono state apposte ben oltre 200 firme di cittadini (217 per esattezza) depositate al protocollo!!!!
Disertare il palazzo Comunale per non incontrarsi con i cittadini e cimentarsi su invettive, minacce e offese al limite della decenza, creare stupidi steccati tra i residenti e i commercianti, è la dimostrazione della debolezza dell’attuale risicata maggioranza e le persone di buon senso sapranno giudicare e pesare. Fermare gli uomini e i consiglieri della lista civica sarà dura, ci troverete sempre motivati ed in prima fila a far valere la verità, denunciare le malefatte e a difendere e sostenere i legittimi interessi dei cittadini.
A seguire si allega nostro comunicato che avevamo già inviato alla stampa e che rimane integro nel valore e nei contenuti.

Lista Civica Viva Sansepolcro

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *