Melello: riqualificazione o speculazione?

la giunta Marzi-Gorizi-Buono vara l’ennesima speculazione edilizia, alla faccia del programma di riqualificazione delle frazioni

L’impegno a rendere le frazioni del nostro Comune luoghi più curati e vivibili era uno dei punti qualificanti del programma amministrativo dell’attuale Giunta. In particolare si annunciavano interventi al fine di garantire una migliore dotazione di spazi pubblici verdi fruibili nonché il loro collegamento con le aree di maggiore interesse naturale e paesaggistico circostanti. Come al solito però un conto sono gli impegni e ben altra cosa sono le azioni del centrodestra nostrano.

Uno dei luoghi che maggiormente richiederebbe un intervento di qualificazione è certamente la frazione del Melello. Negli ultimi anni sono state presentate varie ipotesi di rifunzionalizzazione dell’ex bocciodromo e dell’area pubblica circostante, che doveva diventare luogo di incontro e socializzazione per la frazione. A quanto pare l’Amministrazione Comunale vuole ora rinnegare anche questo impegno, promuovendo su quegli stessi terreni pubblici una nuova speculazione edilizia per “far cassa”. Si tratterebbe dell’ennesimo tentativo di rimediare alla manifesta incapacità amministrativa e gestionale della Giunta con un intervento di ulteriore deturpazione di un’area già oggi, tra l’altro, caratterizzata dalla presenza di importanti strutture edilizie in buona parte, se non totalmente, disabitate e abbandonate. L’intervento non troverebbe dunque nessuna giustificazione urbanistica e contribuirebbe ad aumentare il carattere di quartiere-dormitorio di quella importante parte di città. Viva Sansepolcro si batterà, come sempre, per la qualificazione dei luoghi pubblici e per la restituzione di decoro alle nostre periferie urbane. Ci opporremo dunque con forza a questo ennesimo scempio amministrativo della Giunta.

Lista Civica VIVA SANSEPOLCRO
www.vivasansepolcro.wordpress.com

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post correlati