Trasparenza sull’Asilo!

l’amministrazione chiarisca subito ogni dubbio

Cose che possono accadere solo nella Sansepolcro della giunta Marzi-Gorizi-Buono. Già qualche mese fa avevamo espresso in Consiglio Comunale critiche sull’ambiguità di alcune scelte legate alle modalità di realizzazione e gestione di un nuovo Asilo nel nostro Comune. Oggi quelle perplessità trovano una eco che va persino oltre ogni immaginazione.

E’ fuori da ogni dubbio che Sansepolcro abbia urgente bisogno di un nuovo Asilo o comunque di un maggior numero di posti per venire incontro alle richieste delle famiglie. Il modo scelto dalla giunta per venire incontro a tali esigenze si sta rivelando tuttavia estremamente ambiguo e porterà (se riuscirà ad andare in porto) una crescita esponenziale dei costi a carico della collettività a fronte di un servizio alle famiglie che verosimilmente non migliorerà in maniera significativa rispetto a quello attuale.

A queste perplessità di natura amministrativa se ne aggiungono poi altre legate alla regolarità della gara d’appalto con pesanti accuse rivolte alla giunta comunale di Sansepolcro da parte di uno dei consorzi che hanno partecipato alla gara. Tale consorzio si è già rivolto al TAR (che tuttavia non si è pronunciato nel merito delle accuse formulate all’amministrazione) e pare seriamente intenzionato a proseguire nell’azione legale per fare piena luce sulla vicenda.

Nel frattempo assistiamo sulla stampa a ripetute esternazioni dell’Assessore Alvisi che hanno contribuito ad appesantire i toni con un taglio molto discutibile. La riservatezza con i dovuti approfondimenti per garantire trasparenza ed imparzialità, da parte dell’Assessore erano d’obbligo, così come era opportuna una diversa gestione dell’intera vicenda al momento in cui erano evidenti difformità e carenze documentali da parte di entrambi i partecipanti al bando. Bisogna ricordare inoltre che il bando non prevede solo la costruzione di un nuovo asilo, ma anche la sua gestione per i prossimi 17 anni. Chi vince piglia tutto! Quali vantaggi per Sansepolcro a mischiare in un unico bando di gara la costruzione e la gestione? Assolutamente nessuno.

Viva Sansepolcro, coerentemente con i principi di trasparenza e concretezza che sono linee guida indiscutibili della lista civica fin dalla sua fondazione 16 anni fa, esprime la sua più totale condanna sull’operato dell’Amministrazione Comunale che deve sempre rapportarsi a principi di trasparenza ed imparzialità, ritiene che l’unica strada possibile per restituire dignità e credibilità all’istituzione comunale sia quella di chiedere essa stessa una pronuncia degli organi competenti (Consiglio di Stato, CIPE) sul ricorso presentato. Si faccia immediatamente chiarezza sull’intera vicenda e siano resi di pubblico dominio tutti i documenti del caso.

Lista Civica Viva Sansepolcro

Condividi

0 thoughts on “Trasparenza sull’Asilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post correlati