PdL, Udc e Lega sanno solo lottizzare! Ecco l’ennesima dimostrazione

I TRONISTI DI PALAZZO DELLE LAUDI
PdL, Udc e Lega capaci solo di lottizzare, vadano a casa!

Un antico proverbio dice che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. A guardare il dato elettorale delle provinciali a Sansepolcro, unico comune in vallata in cui il centrodestra subisce un netto calo e le sue immediate conseguenze, sembra proprio che l’antico adagio venga rispettato.

Nel frattempo il consigliere Bivignani ha presentato le sue dimissioni. Bivignani era consigliere delegato ai servizi in concessione e stava portando avanti progetti di grande importanza relativi all’uscita del comune di Sansepolcro da Nuove Acque e e dall’ATO toscano dei rifiuti. Due battaglie che avrebbero portato enormi benefici, non solo economici, per i cittadini di Sansepolcro ma che evidentemente avrebbero creato impicci a qualche segreteria di partito.

Bivignani si è dimesso perché, parole sue, i partiti del centrodestra gli hanno sostanzialmente impedito di lavorare!

Nelle stesse ore il sindaco Polcri chiedeva la revoca dell’incarico di componente del Consiglio di Amministrazione di Coingas S.p.A. ad Andrea Borghesi per far posto alle sopraggiunte richieste del Leghista Licio Pasquini.

Il dott. Andrea Borghesi ricopre da un anno il ruolo di Consigliere di Amministrazione in Coingas con competenza tecnica e manageriale, si è già distinto per il suo operato efficiente e concreto ma questo evidentemente ha poca importanza per gli amministratori di Sansepolcro, presi ormai da lungo tempo da una smania di smodato e perverso potere da non avere più nessun ritegno verso coloro che essi stessi hanno chiamato a collaborare, disconoscendo le stesse norme che regolano il diritto societario delle SpA, dimenticando che il dott. Borghesi è stato eletto dalla Assemblea della Spa. Coingas e può essere esonerato dall’incarico solo per comportamento gravemente inadempiente o scorretto; pertanto la richiesta di revoca del Sindaco è l’ulteriore dimostrazione di una ingiustificata e scorretta arroganza amministrativa.

Speriamo vivamente che Borghesi resti al suo posto e continui a svolgere in piena autonomia il buon lavoro già avviato in questi mesi.

Da ormai oltre quattro mesi il Comune di Sansepolcro non ha un assessore all’ambiente dopo l’assurda espulsione della lista civica dalla maggioranza. Ricordate cosa dissero? Quella espulsione avrebbe ricompattato la maggioranza…ebbene dopo quattro mesi di guerre interne le forze della maggioranza sono così unite che non sono nemmeno riuscite a trovare un nuovo assessore!

La tristissima verità è che gli amministratori nostrani di, PdL, Udc e Lega Nord sanno fare solo una cosa: lottizzare!

Nessuno si stupisca dunque osservando il LORO Piano Strutturale, tanto per fare un esempio lampante…che sarà oggetto di ulteriori nostre riflessioni.

La storia di questi amministratori di centrodestra si sta purtroppo caratterizzando per le accanite lotte di potere per l’accaparramento delle poltrone, senza curarsi affatto dei problemi dei cittadini.

Chi ha provato a fare qualcosa di serio, attuando un programma di governo in cui credeva fermamente, è stato defenestrato o costretto a dimettersi per far posto ad altri.

Di questi passi, viene da domandarsi quanto pensino di durare questi personaggi alla guida della città! Quali prospettive ci sono per il futuro di Sansepolcro? A poco servono gli elenchi delle cose fatte che ogni tanto Polcri da alla stampa, anche perché ricorda sempre obiettivi raggiunti grazie all’impegno della lista civica. Da febbraio in poi hanno solo buttato i soldi dalla finestra, vedi consulenza Minniti, aumento stipendio al portavoce del sindaco, contributi per 27.000 euro a una sagra ecc….

Rifiutiamo dunque la politica del “mordi e fuggi” che caratterizza quest’amministrazione che ha tradito il suo programma e i suoi stessi elettori, danneggiando ulteriormente una città già in profonda crisi.

Lista Civica Viva Sansepolcro

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post correlati