Valfungo: il vicesindaco Mercati non ha risposto

Ritengo opportuno intervenire nuovamente sulle problematiche dell’azienda VALFUNGO, in quanto l’assessore Mercati ha risposto soltanto ad uno “scivolone” dei DS in merito al “puzzo” a Gricignano, ma non ha detto assolutamente niente nel merito del problema dell’occupazione sollevato da azienda e sindacati.

L’azienda nel comunicato di ieri ha ribadito che “una delocalizzazione e ricostruzione degli impianti è conditio sine qua non al fine della prosecuzione dell’attività produttiva e del conseguente mantenimento dei posti di lavoro attualmente in forza”.

Questo è il punto fondamentale della questione e su questo l’assessore Mercati deve dare risposte all’azienda, ai lavoratori ed ai cittadini.

Per chiarezza tre domande all’Assessore Mercati:

  1. E’ vero che l’amministrazione comunale, unitariamente, aveva dato nel 2008 assicurazione in merito ad una eventuale delocalizzazione degli impianti dell’azienda?

  2. Quali sono i motivi per cui tali impegni non sono stati rispettati?

  3. Quale soluzione alternativa l’amministrazione intende proporre all’azienda ed ai sindacati?

Io le risposte a questi quesiti le avevo date già nel precedente comunicato, spetta all’assessore chiarire la sua posizione.

Mauro Graziotti
Capogruppo Viva Sansepolcro

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *