Verba volant, scripta manent

ovvero quando il centrodestra, non potendo rispondere a documenti inoppugnabili, sceglie (ancora una volta) l’insulto come strumento politico

PdL, Udc e Lega sono esterrefatti delle parole scritte da Ferdinando Mancini, noi invece, avendoli conosciuti fin troppo bene, non siamo affatto stupiti del tono astioso e arrogante di una “risposta”, che al di là di una serie di offese personali non risponde nemmeno a uno dei tanti temi presentati dall’ex assessore Mancini con tanto di documenti che provano gli atti concreti di Viva Sansepolcro per la loro soluzione.
PdL, Udc e Lega dicono che è ora di dare risposte vere a queste domande, ma quali risposte sono state date da loro??? Mancini ha chiaramente documentato cosa ha fatto e cosa c’è ancora da fare secondo noi, alle proposte solitamente si risponde con controproposte, se si risponde solo con insulti è evidente che non si ha nulla da dire…ma anche questo lo sapevamo e non ci stupiamo. Quando si toccano nervi scoperti accade sempre questo…
Ci fa comunque piacere che il centrodestra di Sansepolcro, dopo aver sempre sventolato la bandiera della sicurezza, dica oggi di ritenere inutile il sistema di videosorveglianza voluto da Mancini…finalmente hanno calato la maschera.
Noi possiamo documentare ciò che facciamo e ciò che abbiamo fatto e dunque possiamo tranquillamente andare a testa alta in mezzo a quella città dove loro hanno paura di andare (ricordate l’impegno mai mantenuto degli incontri periodici con la popolazione preso in campagna elettorale?), una città che sa come stanno le cose e che può star certa della coerenza -sempre documentabile- della Lista Civica.
Rinnoviamo pertanto piena stima e condivisione nell’operato di Mancini e del nostro gruppo consiliare. Continueremo a batterci per realizzare quel programma di decoro, sicurezza e trasparenza che il centrodestra ci ha impedito in ogni modo di attuare. Non abbiamo “vendette” da consumare, quelle appartengono a mentalità a noi sconosciute, ma certamente ben presenti a PdL, Udc e Lega…e anche questo è facilmente documentabile, vedasi ad esempio la recente denunzia fortemente voluta dal PdL nei confronti di un libero giornalista, Gino Dente, cui esprimiamo piena solidarietà, che aveva osato fare una domanda all’amministrazione. Domanda legittima, visto che chiedeva conto di come venivano spesi soldi pubblici…

Lista Civica Viva Sansepolcro

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post correlati