Laura Cascianini, come annunciato nella conferenza stampa del 
2 marzo, ha rassegnato oggi le sue dimissioni da assessore
in Comunità Montana. Quello che segue è il testo che
l'esponente di Viva Sansepolcro ha inviato al presidente Marzi,
atto al tempo stesso di grande responsabilità
e atto di accusa per la condotta del Kapò dell'ente montano.



"Con l’immotivata espulsione della lista civica operatasi
nell’amministrazione comunale di Sansepolcro,
siglata dal Sindaco ma da Lei espressamente
e fortemente richiesta, si è consumato un atto
gravissimo di totale mancanza di rispetto
nei confronti di Viva Sansepolcro
e di tutto l’elettorato.
Pertanto la sottoscritta CASCIANINI LAURA
con la presente rassegna le proprie dimissioni
dall’incarico di Assessore.
"
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *